Libri, books, fotografia, photography, recensioni, review, bookblog, Nadia Terranova, Addio fantasmi, Einaudi

Addio Fantasmi. Nadia Terranova. Einaudi, 2018

Uscito a settembre di quest’anno per Einaudi Addio Fantasmi, è il nuovo libro di Nadia Terranova. Grazie a una sensibilità stilistica che armonizza con maturità forma e contenuto il libro riesce a sviluppare in modo dinamico il tema della paralisi esistenziale che viene da una perdita. Cosi ci parla degli abissi emozionali che attraversiamo durante l’elaborazione di un lutto, aiutandoci a comprenderli, accettarli e insieme alla protagonista Ida a superali.

View More Addio Fantasmi. Nadia Terranova. Einaudi, 2018
Desiderio di cose leggere, poesia, poetry, Antonia Pozzi, markedì poetici, libri, recensioni, Salani editore

Martedì Poetici: Antonia Pozzi (1912-1938)

Oggi dedichiamo il nostro spazio poetico¬†alla poetessa milanese Antonia Pozzi. Leggerla √® per noi un‚Äôesperienza unica perch√© combina teneramente una nostalgia quasi leopardiana con l’amore¬†per quel mondo che non l’ha mai capita, e con la continua determinazione ad attestarne la bellezza, forse per vedervi un giorno riflessa e accolta la vertiginosa profondit√† delle sue emozioni.¬†

View More Martedì Poetici: Antonia Pozzi (1912-1938)
I sonetti di Orfeo, poesia, poetry, Rilke, markedì poetici, libri, recensioni

Martedì Poetico: Rainer Maria Rilke, I sonetti di Orfeo

Oggi dedichiamo il nostro spazio poetico #acompassforpoetry al poeta austriaco Rainer Maria Rilke e in particolare alla sua raccolta poetica I sonetti a Orfeo pubblicata per la prima volta nel 1923. L’edizione che abbiamo scelto e che vedete in fotografia è edita Feltrinelli Editore e contiene la versione originale delle poesie, la traduzione e una premessa di Franco Ralla. Un viaggio meraviglioso, poetico e filosofico.

View More Martedì Poetico: Rainer Maria Rilke, I sonetti di Orfeo
Le foglie morte, Soleil de nuit, poesia, poetry, Jacques Prévert, markedì poetici, libri, recensioni

Martedì poetici: Jacques Prévert

Oggi dedichiamo il nostro martedì poetico #acompassforpoetry al grande poeta francese Jacques Prévert e in particolare alla sua raccolta poetica Le foglie morte. L’edizione che abbiamo scelto e che vedete in fotografia è pubblicata per la prima volta nel 1981 da Guanda Editore e contiene la versione originale di alcune sue poesie, canzoni, scritti poetici, rendendo un ritratto di Prevért che riflette non solo il suo essere poeta ma anche il suo essere uomo, con tutte le sue passioni, i suoi desideri, le sue stravaganze e le sue contraddizioni.

View More Martedì poetici: Jacques Prévert
Uno Spasso, poesia, poetry, WisŇāawa Szymborska, marked√¨ poetici, libri, recensioni

Marted√¨ Poetici: WisŇāawa Szymborska

Oggi dedichiamo il marted√¨ poetico¬†alla grande poetessa polacca WisŇāawa Szymborska e in particolare alla sua raccolta poetica ‚ÄúUno spasso‚ÄĚ. I suoi versi interpretano la quotidianit√† in modo unico cos√¨ da ribaltarne i luoghi comuni con tono leggero, mai artificioso, ironico ed emozionante.¬†

View More Marted√¨ Poetici: WisŇāawa Szymborska
Libri, books, fotografia, photography, recensioni, review, bookblog, Pamuk ,Istanbul, Einaudi

Istanbul. Orhan Pamuk. 2003

Questo libro √® consigliassimo a chiunque¬†voglia avvicinarsi alla citt√† di Istanbul attraverso una narrazione poetica e¬†una carrellata di bellissime immagini in bianco e nero¬†che ne svelano gli angoli nascosti e l’anima. Un‚Äôevocazione della citt√† che sa essere allo stesso tempo personale ed esemplificativa e che, pur dominata da un sentimento malinconico, √® capace di liberare una forte energia vitale e voglia di esplorare.¬†

View More Istanbul. Orhan Pamuk. 2003
Fine del Mondo, Fin de Mundo, Allenza, Alianza, poesia, poetry, Pablo Neruda, markedì poetici, libri, recensioni

Martedì Poetici: Pablo Neruda

Oggi il nostro marted√¨ poetico #acompassforpoetry √® dedicato al grande poeta cileno Pablo Neruda che non ha bisogno di presentazioni basti ricordare che, considerato uno delle figure pi√Ļ importanti della letteratura latino-americana del Novecento, √® stato insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1971. Abbiamo scelto la raccolta Fine del Mondo del 1969 perch√© ci sembra centrale nello sviluppo della sua poetica affermando, pur davanti alla distruzione e gli orrori del secolo breve, l’importanza di credere e preservare quegli ideali di fratellanza, giustizia e bont√† a cui i suoi versi si sono sempre ispirati.

View More Martedì Poetici: Pablo Neruda
Libri, books, fotografia, photography, recensioni, review, bookblog, Non lasciarmi, Never let me go, Ishiguro, Einaudi

Non Lasciarmi. Never Let Me Go. Kazuo Ishiguro. 2005

Non Lasciarmi scritto da Kazuo Ishiguro nel 2005 combina la capacità critica del genere distopico, la carica emotiva delle storie d’amore e la suspanse della mystery novel per creare una storia dura e emozionante capace di esplorare il significato e il valore della memoria e dell’arte nel definire la nostra umanità.

View More Non Lasciarmi. Never Let Me Go. Kazuo Ishiguro. 2005
Libri, books, fotografia, photography, recensioni, review, bookblog, NNEditore, Napoli Mon Amour, Alessio Forgione

Napoli Mon Amour. Alessio Forgione. NNEditore, 2018

Alessio Forgione alla sua prima opera pubblicata quest’anno da NNEditore ci trasporta in una Napoli che fin dal primo istante ricorda le atmosfere fumose del film Hiroshima Mon Amour (1959) di Alain Resnais a cui il titolo del libro rimanda. E’ un romanzo di formazione molto intimo, quasi come un diario, scritto da un giovane che sente di essere destinato alla solitudine, ma che è ugualmente alla continua ricerca di amore e significati da condividere.

View More Napoli Mon Amour. Alessio Forgione. NNEditore, 2018
Poesia; Poetry; Sylvia Plath; libri; books

Martedì Poetici: Sylvia Plath

Martedì poetici: Sylvia Plath. Iniziamo i nostri martedì poetici con la grande poetessa americana Sylvia Plath che fu un essere umano meraviglioso ma che purtroppo ebbe una vita tormentata conclusasi tragicamente. Dotata di una grandissima sensibilità e un talento straordinario che la separarono inevitabilmente dall’essere compresa e dal riuscire a comunicare con le maggioranze, la poesia fu per lei lo strumento comunicativo primario per rendersi intellegibile a se stessa e agli altri. 

View More Martedì Poetici: Sylvia Plath
error: Content is protected !!