Fine del Mondo, Fin de Mundo, Allenza, Alianza, poesia, poetry, Pablo Neruda, markedì poetici, libri, recensioni

Martedì Poetici: Pablo Neruda

Oggi il nostro martedì poetico #acompassforpoetry è dedicato al grande poeta cileno Pablo Neruda che non ha bisogno di presentazioni basti ricordare che, considerato uno delle figure più importanti della letteratura latino-americana del Novecento, è stato insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1971. Abbiamo scelto la raccolta Fine del Mondo del 1969 perché ci sembra centrale nello sviluppo della sua poetica affermando, pur davanti alla distruzione e gli orrori del secolo breve, l’importanza di credere e preservare quegli ideali di fratellanza, giustizia e bontà a cui i suoi versi si sono sempre ispirati.

View More Martedì Poetici: Pablo Neruda
acompassforbooks, Libri, books, fotografia, photography, recensioni, review, bookblog, Non lasciarmi, Never let me go, Ishiguro, Einaudi

Non Lasciarmi. Never Let Me Go. Kazuo Ishiguro. 2005

Non Lasciarmi scritto da Kazuo Ishiguro nel 2005 combina la capacità critica del genere distopico, la carica emotiva delle storie d’amore e la suspanse della mystery novel per creare una storia dura e emozionante capace di esplorare il significato e il valore della memoria e dell’arte nel definire la nostra umanità.

View More Non Lasciarmi. Never Let Me Go. Kazuo Ishiguro. 2005
poesia, poetry, Edgar Allan Poe, markedì poetici, libri, recensioni

Martedì Poetici: Edgar Allan Poe

Ispirati dagli umori di fine Ottobre e dall’imminente festa di Halloween abbiamo pensato di dedicare il nostro martedì poetico a Edgar Allan Poe che, benché più noto per i suoi racconti fu anche poeta, anzi iniziò a scrivere proprio dalla poesia. I suoi versi sono intensi e delineano paesaggi affascinanti e terrificanti che ridefiniscono l’anima stessa del gotico.

View More Martedì Poetici: Edgar Allan Poe
Poesia; Poetry; Sylvia Plath; libri; books

Martedì Poetici: Sylvia Plath

Martedì poetici: Sylvia Plath. Iniziamo i nostri martedì poetici con la grande poetessa americana Sylvia Plath che fu un essere umano meraviglioso ma che purtroppo ebbe una vita tormentata conclusasi tragicamente. Dotata di una grandissima sensibilità e un talento straordinario che la separarono inevitabilmente dall’essere compresa e dal riuscire a comunicare con le maggioranze, la poesia fu per lei lo strumento comunicativo primario per rendersi intellegibile a se stessa e agli altri. 

View More Martedì Poetici: Sylvia Plath
error: Content is protected !!